Duvianu e Marche Piantà una Postura nantu à e Problemi Suciali?

Issues Suciali

Questa mattina, ùn aghju micca seguitu una marca in Facebook. Durante l'ultimu annu, i so aggiornamenti si sò trasformati in attacchi pulitichi, è ùn vulia più vede quella negatività in u mo feed. Durante parechji anni, aghju spartutu apertamente i mo punti di vista pulitichi. troppu. Aghju vistu cumu u mo seguitu era trasfurmatu in più persone chì accunsentianu cun mè mentre chì altri chì ùn eranu micca d'accordu anu seguitu è ​​persu u cuntattu cun mè.

Aghju assistitu à e cumpagnie chì stavu corteghjendu si alluntananu da travaglià cun mè, mentre altre marche anu apprufunditu i so impegni cun mè. Sapendu questu, pudete esse sorpresu di sapè chì aghju cambiatu u mo pensamentu è a mo strategia. A maiò parte di e mo interazzione suciale publicate sò oramai ispiratrici è ligate à l'industria piuttostu cà sucialmente è puliticamente imballate. Perchè? Ebbè, per uni pochi di motivi:

  • Rispettu quelli chì anu punti di vista alternativi è ùn vogliu micca alluntanalli.
  • E mo credenze persunale ùn anu micca impattu cumu trattu quelli chì servu ... allora perchè lascialu impattu nantu à a mo impresa?
  • Ùn hà risoltu nunda, fora di allargà e lacune piuttostu chè di colmalli.

Un disaccordu rispettosu nantu à i prublemi suciali hè mortu nantu à e rete suciale. I marchi sò oramai assaltati cù attacchi viziosi è boicottati quandu ogni pusizione hè rivelata o ancu percepita da u publicu. Praticamente ogni difesa o dibattitu si affonda rapidamente à un paragone di l'olucaustu o à un'altra chjamata. Ma mi sbagliu? Queste dati mostranu qualchì intuizione chì parechji consumatori ùn sò micca d'accordu è credenu chì più marche devenu esse autentiche è assumenu publicamente e prublemi sociali.

L'Osservatore Havas Paris / Paris Retail Week Shopper Observer hà scupertu trè tendenze chì si sò spiccate in u cambiamentu di a relazione trà marche è cunsumatori francesi:

  • I consumatori credenu chì hè avà u duvere di una marca piglià una pusizione nantu à e quistione suciale.
  • I cunsumatori volenu esse personalmente premiatu da e marche cù chì travaglianu.
  • I consumatori esigenu chì i prudutti sianu dispunibili tramindui in linea è fora di linea.

Forse a mo opinione hè diversa perchè sò vicinu à a mo cinquantina. Mi pare chì ci sia un cunflittu in i dati induve solu un terzu di i cunsumatori volenu chì e marche sianu pulitiche malgradu guasi ogni prublemu suciale chì si trasforma in un football puliticu. Ùn sò micca cusì sicuru di vogliu patrocinà una marca chì prufessa apertamente a so pusizione nantu à i prublemi suciali. È chì ne serà di una pusizione suciale cuntruversa chì sparte a basa di u cunsumadore? Pensu chì a prima dichjarazione pò esse necessaria per esse riscritta:

I cunsumatori credenu chì hè avà u duvere di una marca di piglià una pusizione nantu à e quistione suciale ... basta chì a pusizione di a marca sia d'accordu cù u cunsumadore in quantu à migliurà a sucietà.

Ùn aghju nisun prublema cù alcuna impresa chì sustene privatu i prublemi suciali, ma ùn possu aiutà ma ùn mi dumandu se a spinta per e marche à piglià una pusizione serà usata per ricumpensà o punisce economicamente per i so parè. A maiò parte di e prublemi suciali sò sughjettivi, micca ogettivi. Ùn mi pare micca un prugressu - pare chì sia intimidazione. Ùn vogliu micca esse obligatu da i mo clienti à piglià una pusizione, assunisce quelli chì sò solu d'accordu cun mè, è servenu solu quelli chì pensanu u listessu cum'è mè.

Apprezzu a diversità di opinioni piuttostu chè pensà in gruppu. Credu chì i prospettive, i clienti è i cunsumatori volenu è necessitanu sempre un toccu umanu piuttostu chè unu automatizatu, è volenu esse personalmente ricompensati è ricunnisciuti da quelle marche chì spendenu i so soldi guadagnati duramente.

Allora, aghju pigliatu una pusizione annantu à sta cuntruversa?

Autenticità è Marche

U Studiu di Osservatore Shopper, Trà AI è pulitica, l'impurtanza di u fattore umanu per i cunsumatori, hè stata cundutta da a Paris Retail Week in cullaburazione cù Havas Paris.

2 Comments

  1. 1

    Cume sempre. Boni punti. Sò d'accordu, cù a vostra dichjarazione mudificata di ciò chì u consumatore vole. Credu ancu chì più marche seranu almenu punite publicamente per e so pusizioni, ma i dollari li ponu sustene attraversu clienti addiziunali chì sò d'accordu cun elli in modu privatu.

  2. 2

    Duie dichjarazioni chjave di u vostru articulu chì riassume ciò chì pensu nantu à u sughjettu, "A maiò parte di e questioni sociali sò soggettive, micca obiettive" & "Apprezzu a diversità di opinioni piuttostu chè pensà di gruppu". Pensu chì a maiò parte di quelli chì sò cusì polarizati ùn capiscenu micca chì a so opinione hè esattamente quessa, un'opinione, è ùn ponu o ùn volenu micca ascultà altre opinioni per allargà i so orizzonti. Sò cumpletamente d'accordu chì nisuna cumpagnia ùn deve spinghje publicamente a so pusizione nantu à sti prublemi, o anu da affruntà sicuramente una reazione in ogni modu. Cum'è una sucietà diceraghju chì aghju impiegati di punti di vista è di posture diverse è mi tengu daretu à a libertà di penseru è supportu l'impiegati di tutte e zone di u spettru puliticu.

Chì ne pensi?

Stu situ utilizeghja Akismet per reducisce u puzzicheghju. Sapete ciò chì i dati di i vostri dati è processatu.