Ùn lasciate micca chì a vostra Campagna di Goccioliu Diventi Tortura Acqua Cinese

Depositphotos 14687257 s

Una di e tecniche più efficaci per spustà Random Strangers to Raving Fans hè di aduprà una "campagna di gocciolamentu". In questu prucessu identificate un gruppu selezziunatu di persone chì si adattanu à una demografia particulare, o megliu, sparte un interessu cumunu è li mandanu messaghji. Questi messaghji ponu esse email, mail di voce, mail direttu, o faccia à faccia.

Una campagna veramente efficace furnisce infurmazioni pertinenti per u vostru cliente di destinazione, vene in intervalli regulari, ma micca fastidiosi, è move a prospettiva versu una decisione di compra.

A volte, tuttavia, sopra imprenditori impazienti o venditori cercanu di accelerà u prucessu, mandendu troppu informazioni, troppu prestu, o troppu spessu. U risultatu? Esattamente a risposta opposta, chì a vostra prospettiva ùn solu ùn riesce micca à cumprà, vi dicenu di andà via, in permanenza!

Cum'è marketer di e-mail, sò generalmente abbastanza paziente, ma pocu fà, Ratepoint hà purtatu a so accolta. Cumu? Ebbè hà principiatu abbastanza inocentamente, cù una cartolina, un email è un'offerta per una prova gratuita. Dopu ci hè stata a telefunata durante a quale aghju fattu qualchì dumanda. Prima di finisce a cunversazione li aghju dettu chì era improbabile di aduprà u so pruduttu perchè eru un rivenditore per Cuntattu persunale è a so ùn era micca una ragione impurtante per mè di cambià.

Invece di piglià u nò educatu, mi sò trasferiti in un gruppu interamente diversu è sò diventatu una prospettiva. Ci era più cartoline, più email è più telefunate. Quandu i so venditori diventavanu sempre più fastidiosi, esigenti di sapè perchè ùn avia micca attivatu u mo prucessu, aghju trovu sempre più difficiule di stà educatu. (Lasciate la franca, sò di NY è in una bona ghjurnata hè difficiule per mè di stà educatu)

Se avessi mai pensatu à pruvà u so pruduttu, sò improbabile avà. A lezziò? Troppu marketing ùn hè micca una bona cosa. Se qualcunu indica chì ùn sò micca una prospettiva, lasciatelu sceglie, è andate avanti. L'acqua pò erosione muntagne, una goccia à a volta, ma ùn muterà à qualchissia per cumprà.

2 Comments

  1. 1

    Lorena, u to postu mi hà fattu pensà à una quistione ch'aghju riflettutu ultimamente. Chì ghjè un bonu intervallu (trà messaghji) da aduprà per una campagna DRIP per email? In particulare se avete assai informazioni educative da furnisce. 2 ghjorni? 3 ghjorni? una settimana?

  2. 2

    Bona dumanda Patric,
    Tipicamente mi piace à lascià una settimana trà, ma varieghja per categuria, è ancu ciò chì i vostri utenti si iscrivenu.

    Un grande esempiu hè statu u ProBlogger 31 ghjorni per megliu blogging. Hè statu un bellu prugramma. Mi sò iscrittu sapendu chì avessi da riceve un email per ghjornu per 31 ghjorni. Bit era troppu. Sò cascatu daretu, è ùn aghju mai ripigliatu. Ancu se aghju salvatu tutti i 31 email, ùn aghju mai passatu a lezione 15.

    Dopu avè passatu u so prugramma, aghju decisu di dà à i mo lettori più tempu. In l'aggiornamenti generali, l'inviti à seminarii, aghju trovu una vera caduta se inviu più di una ogni duie settimane à tutti, eccettu à a nicchia più stretta.

    Saria curioso di ciò chì l'altri trovanu opere per elli.

Chì ne pensi?

Stu situ utilizeghja Akismet per reducisce u puzzicheghju. Sapete ciò chì i dati di i vostri dati è processatu.