L'aghjurnamentu SameSite di Google rinforza perchè l'editori anu bisognu di andà oltre i cookies per u Targeting di l'Audienza

U lanciu di l'upgrade SameSite di Google in Chrome 80 marti u 4 di febbraiu segna un antru chiodu in a cascia per i cookies di navigatori di terze parti. In seguitu à i tacchi di Firefox è Safari, chì anu dighjà bluccatu i cookies di terze parti per difettu, è l'avvertimentu esistente di Chrome di Chrome, l'upgrade SameSite ferma ulteriormente l'usu di cookies di terze parti efficace per u targeting di u publicu. Impattu nantu à l'editori U cambiamentu hà da impattu evidentemente nantu à i venditori di tecnulugia di publicità chì si basanu